< Indietro
  

Francesco P. Ranzato
Coscienza e Potere

Psicodinamica del potere

 
F.P. Ranzato - COSCIENZA E POTERE 
RAN08045

50% di sconto

La psicologia junghiana Ŕ una chiave per interpretare i miti del passato, ma non solo questo; l'interpretazione psicologica, come dimostra questo libro, pu˛ spingersi molti pi¨ in lÓ, pu˛ spingersi fino alla sfera del sociale, del politico, dell'interpersonale. Ne deriva di conseguenza una "psicoanalisi del potere", potere che viene esercitato, pi¨ o meno ferocemente, dall'uomo sull'uomo, nel contesto della coppia, della famiglia, degli ambienti di lavoro; nella vita pubblica e privata.
Un potere spesso cieco e assoluto che viene analizzato nelle sue motivazioni psicodinamiche pi¨ profonde.
L'autore Ŕ noto per aver evidenziato in passato altri aspetti e fenomeni devianti del sociale: la follia, il crimine, le perversioni sessuali... tutti obbrobri di una societÓ che crea individui "handicappati", "inferiori", come dice il testo "lunari", ovvero con una coscienza limitata, ottenebrata, "crepuscolare". Manichini senza volto, senza vita, "robots" alla mercÚ delpotere e dei "mass media": disumanizzati, repressi, alienati.
Viene indicata anche la via per la liberazione da queste catene: essa Ŕ la psicoterapia individuale, un mezzo per educare l'Io e nello stesso tempo per rendere "pi¨ consapevoli" gli uomini che ad essa chiedano di far ricorso.

Era    ╚      Aggiungere al carrelloCarrelloAggiungi a preferiti

 

ShopFactory (TM). Click Here.