< Indietro
  
Richard Cavendish

I poteri del maligno

nella magia, nella religione e nella tradizione popolare

  
R. Cavendish - I POTERI DEL MALIGNO 
CAV01622


336 pagg.

Uno studio inizialmente scettico e infine agnostico. Al di là di ogni possibile dubbio, la realtà psicologica delle paure e delle ansie causate dai poteri del maligno e del terrore che essi hanno sempre ispirato, è un fatto vero e tangibile in ogni tempo e luogo. L’Autore indaga sulle forze e sugli esseri intimamente collegati al male, dal Diavolo della tradizione Cristiana alle divinità e agli spiriti pagani, alle streghe, ai fantasmi, ai vampiri, agli abitanti degli inferi e a tutte le creature sinistre della tradizione popolare. Cavendish analizza tutte queste credenze nell’antichità, nell’Europa medievale e in quella moderna, e nel Nord America, con particolare attenzione ai motivi e temi comuni e ricorrenti quali: rapporto tra maligno e mondo animale, la paura di essere divorati, il legame tra morte, male e sesso, e altri temi ad essi collegati.

     Aggiungere al carrelloCarrelloAggiungi a preferiti

 

ShopFactory (TM). Click Here.