< Indietro
  
Bruce Lee - M. Uyehara

TECNICHE SEGRETE DI BRUCE LEE

Volume 3 - Tecniche avanzate

B. Lee - M. Uyehara - TECNICHE AVANZATE 
LEE05393

Vol. 3°

L'attacco e la difesa a livelli di grande abilità.

128 pagg. - 300 foto



Bruce Lee è passato per il mondo delle arti marziali e per quello cinematografico, brillante come una meteora. Il 20 luglio 1973 ad Hong Kong, tuttavia, come una meteora è svanito, rapito da una morte improvvisa, alla prematura età di 32 anni. Bruce Lee iniziò i suoi studi di arti marziali con il Wing Chun, sotto la tutela dello scomparso Yip Man, per superare l'insicurezza personale causata dalla vita cittadina di Hong Kong. Forse perché il suo addestramento lo aveva portato a sfiorare il fanatismo, egli fu in grado di maturare e raffinarsi fino a divenire un filosofo, un tecnico ed un innovatore delle arti marziali. Dopo uno studio intensivo dei vari stili e delle varie teorie, Bruce Lee sviluppò una tecnica individuale, cui in seguito dette il nome di Jeet Kune Do, la tecnica del pugno che arresta. Emula i suoi predecessori sulle arti marziali (più di duemila libri), ma anche  nella sua istruzione formale (una specializzazione in filosofia all'università di Washington, Seattle). Lee ha saputo anche combinare la sua abilità nelle arti marziali con la conoscenza delle tecniche cinematografiche di recitazione, girando da protagonista diversi film: The Big Boss, Fists of Fury, Way of the Dragon e Enter the Dragon. La morte di Bruce Lee lasciò il pubblico devoto alle arti marziali ed ai suoi film in un abisso di incredulità. Per la crescente richiesta di conoscere di più su di lui, vien pubblicato il suo Jeet Kune Do, che ora è seguito da questa serie di libri sulle Tecniche segrete di Bruce Lee. Questo è il terzo volume della serie e spiega il modo in cui Bruce Lee si addestrava e perfezionava le sue capacità. Contiene tecniche di parata o di addestramento al combattimento.

     Aggiungere al carrelloCarrelloAggiungi a preferiti

 

ShopFactory (TM). Click Here.