< Indietro
  
Bob Anderson

Stretching 2

Dello stesso autore di "Stretching" - venduto in tutto il mondo in 2 milioni di copie

  
B. Anderson - STRETCHING 2 
AND00222


102 pagg. - 280 ill.ni

La cosiddetta “rivoluzione elettronica” ha fatto sì che molte persone si siano ritrovate davanti a una scrivania a lavorare con il computer. E questo — sono tanti ad essersene resi conto — comporta alcuni problemi. Collo e spalle indolenziti, mal di schiena, muscoli rigidi e articolazioni contratte sono disturbi piuttosto diffusi tra coloro che lavorano al computer. Tali effetti sono segnali inviati dal corpo per avvertire che qualcosa non va. Questo libro è stato ideato per chi ha poco tempo a disposizione. Il contenuto è per lo più grafico: gran parte delle informazioni vengono espresse per mezzo di illustrazioni e il testo è ridotto al minimo. Esso è indirizzato a coloro che per il proprio lavoro utilizzano il computer e/o una scrivania e intendono fare qualcosa per contrastare gli effetti negativi che la posizione immobile e un lavoro d’ufficio di tipo sedentario producono sul corpo. Lo stretching costituisce un’ottima soluzione. Si tratta di un’attività molto semplice, che vi farà sentire subito meglio: è piacevole, rilassante e di intensità moderata. Piccole pause dedicate alla pratica regolare dello stretching possono giovare alla salute, prevenire lesioni e contribuire ad una giornata di lavoro più produttiva. Se praticato correttamente, può prevenire i numerosi problemi e, nel caso si siani già verificati dei danni fisici, favorisce la riabilitazione. Gli esercizi possono essere praticati pressoché dovunque e in ogni momento. Non sono necessari attrezzature, indumenti o competenze particolari: si possono eseguire mentre si è occupati con qualcos’altro: durante il lavoro, al telefono o nell’attesa che il computer elabori le informazioni.

     Aggiungere al carrelloCarrelloAggiungi a preferiti

 

ShopFactory (TM). Click Here.