< Indietro
  
Mario Bacchiega
I Mostri dell'Apocalisse
 
  
M. Bacchiega - I MOSTRI DELL'APOCALISSE 
BAC00730

50% di sconto

L'orizzonte storico si amplia continuamente: una metodologia accurata e un infittirsi di stimoli e collegamenti, ponendo in relazione tra loro varie discipline, conducono dal semplice racconto dei fatti alla interpretazione delle idee, dei sentimenti, del linguaggio, dei simboli, della cultura complessiva, portando ad una pi completa rappresentazione dei fenomeni storici, cos come sono accaduti e come sono stati vissuti, in modo concreto e globale.
In questa nuova ottica esegetica e storiografica, l'autore esamina l'Apocalisse di Giovanni apostolo, giungendo ad una decodificazione dei suoi simboli.
Le conclusioni sono che l'Apocalisse non annuncia la prossima o futura fine del mondo. In quanto testo sacro, invece, l'Apocalisse, con le sue immagini simboliche, la sua trama, le sue strutture, contiene e cela la liturgia di un antico mistero religioso, la cui logica intrinseca quella dei misteri che, attraverso il dramma, trasformano interamente l'adepto.
L'Apocalisse, pertanto, non appartiene alla storia della profezia, ma alla storia delle liturgia: essa un itinerario iniziatico ricco di prove, di segreti svelati, di insegnamenti; una liturgia di trasformazione, un "rito di passaggio", il cui contenuto si pone entro precisi schemi e le cui influenze derivano dalle antiche religioni misteriche.

Era          Aggiungere al carrelloCarrelloAggiungi a preferiti

 

ShopFactory (TM). Click Here.