< Indietro
  
Dr. Prof. Karlheinz Schmidt - Mario Zerbst
L'Aspirina
Molto piu' che un rimedio per il mal di testa - I molteplici effetti dell'acido acetilsalicilico - Nuove possibilita' per curare e prevenire - Considerazioni su rischi e utilita'
 
Dr. Prof. K. Schmidt - M. Zerbst - L'ASPIRINA 
SCH08865


184 pagg.

L'Acido acetilsalicilico (ASA): uno dei farmaci più antichi del mondo
L'Acido acetilsalicilico in forma pura ed inalterabile venne sintetizzato per la prima volta nel 1897 in un laboratorio dell'azienda farmaceutica Bayer, ed immesso sul mercato due anni dopo come Aspirina. Esso agiva efficacemente su dolori, infiammazioni e febbre. Iniziava così un corteo trionfale, che avrebbe attraversato tutto il globo.

Un prezioso rimedio domestico diventa un mezzo per salvare vite umane
La successiva scoperta dell'azione antiaggregante svolta dall'ASA sulle piastrine ha reso il medicinale un valido aiuto nella lotta contro trombosi, infarto cardiaco e ictus. Tuttavia, continua ancora la scoperta di ulteriori campi di applicazione dell'ASA, per esempio nella cura del diabete, della pre-eclimpsia e della demenza, nonché nella profilassi di determinati tipi di cancro.

Come somministrare l'ASA nel giusto dosaggio
Modalità di azione ed effetti collaterali di pochi farmaci sono così ben conosciuti come quelli dell'ASA. Ciò rende il preparato prevedibile, favorendo - entro certi limiti - la automedicazione. In questo libro apprenderete quali disturbi e malattie possano essere curati con l'ASA, quale sia il dosaggio al quale ricorrere, quando sia possibile assumere il medicinale senza interpellare il medico, e in quali casi invece, sia indispensabile il suo intervento.

     Aggiungere al carrelloCarrelloAggiungi a preferiti

 

ShopFactory (TM). Click Here.